Tavola-disegno-6@8x-100-scaled
Tavola-disegno-5-copia-8@8x-100-scaled
Tavola-disegno-5-copia-8@8x-100-scaled
Tavola disegno 5 copia 9@8x
Tavola disegno 5 copia 9@8x
Tavola-disegno-2@8x-100-scaled
Tavola-disegno-5-copia@8x-100-scaled
Tavola-disegno-3@8x-100-scaled
Tavola-disegno-5-copia-3@8x-100-scaled
Tavola-disegno-5-copia-6@8x-100-scaled
Tavola-disegno-5-copia-5@8x-100-scaled
Tavola-disegno-5-copia-7@8x-100-scaled
Tavola-disegno-5-copia-7@8x-100-scaled
previous arrow
next arrow

GUARDA COSA TI DICO

COD: 979-12-80185-15-0 Categorie: , Tag:

GUARDA COSA TI DICO

COD: 979-12-80185-15-0 Categorie: , Tag:

In sintesi: 

Autori: Francesco Saverio Cattaneo, Filippo Cattaneo

Sottotitolo: La comunicazione visiva e non verbale in pubblicitá

Formato: 14,8 x 22,2

Casa editrice: Editoriale Delfino

Marchio: L’Onda

ISBN: 979-12-80185-15-0

Edizione: I edizione 2021

Numero di pagine: 364

Sfoglia anteprima

Descrizione

Una terna perfetta: pubblicità, arte visiva, comunicazione non verbale. Il libro attraversa questa triade e spiega in dettaglio le sue particolari connessioni, i motivi della sua efficacia svelando particolarità e “trucchi”. Ogni passaggio è illustrato con immagini chiare, ricavate sul campo dall’arte figurativa e da veri e propri spot pubblicitari; il lettore in questo modo potrà osservare i dettagli più importanti della comunicazione non verbale e visiva, apprezzandone immediatamente l’utilizzo pratico e toccando con mano il valore aggiunto. Sebbene questo libro sia dedicato in particolare a coloro che si occupano di pubblicità e marketing, anche chi si interessa di comunicazione tout-court o in generale di comunicazione non verbale e figurativa, potrà apprezzarlo in prospettiva di altri specifici campi applicativi, pensiamo ad esempio all’insegnamento, all’ambito giudiziario e ai diffusissimi seminari sulla comunicazione…Una lettura da non perdere!

Autore

Francesco Saverio Cattaneo, laureato in Filosofia nel 1980 con tesi sullo strutturalismo di Claude Lévi-Strauss, ha lavorato per società di primaria importanza e aziende multinazionali nel settore vendite, maturando in questo specifico settore un’esperienza ampia e diversificata.

Filippo Cattaneo, laureato in Graphic Design & Art Direction presso la NABA di Milano con il massimo dei voti, dopo una breve esperienza all’estero si è impegnato nel settore del packaging design e branding, dove ancora oggi lavora dedicandosi in particolare a brand storici nazionali e internazionali. Oltre che operare in questo ambito, alla ricerca di diverse forme di espressione, si è dedicato all’arte e all’animazione esponendo in alcune mostre e proiettando i propri corti in festival nazionali.

Sommario

PREFAZIONE
INTRODUZIONE
LINGUAGGIO DEL CORPO (CNV) E MESSAGGI PUBBLICITARI (AD)
Uno sguardo al passato
Cenni su struttura del cervello e comunicazione
I neuroni specchio
I gesti pacificatori, gli emblemi e i gesti illustrativi
Il congelamento (freeze)
Fuori frigo
Esprimere il movimento sulla carta stampata
CULTURA IMMAGINE E DISTANZE INTERPERSONALI
Prossemica
Le distanze interpersonali
La distanza intima (0 – 45 cm)
La distanza personale (45 -120 cm)
La distanza sociale (1,2 – 3,5 metri).
La distanza pubblica (oltre i 3,5 metri)
Differenze tra uomo e donna
Ulteriori espressioni delle distanze interpersonali
L’ascensore è imbarazzante?
A tavola
STATEMENT ARTISTICO E MESSAGGIO PUBBLICITARIO
LA GRAVITÀ
La gravità e l’immagine
L’inchino
La gravità (nascosta o esplicita in pubblicità)
LA FIGURA UMANA E LA GESTUALITÀ
IL VOLTO
Le simmetrie del volto e del corpo
La media (avarageness)
I marcatori ormonali e il volto iperatrattivo
ESPRESSIONI DEL VOLTO – I SEGNI DEL TEMPO E DEL CARATTERE
LE ESPRESSIONI ATTIVE DEL VOLTO
Esprimere le emozioni
Le espressioni del volto. Due casi concreti in pubblicità:
Calgon e Amazon Prime
Dettagli ed espressioni del volto
I capelli
Gli occhi e la loro cornice
Le sopracciglia
Le palpebre
Le ciglia
Lo sguardo
Lo sguardo. Caso concreto in pubblicità: Pampers.
LA BOCCA E LE LABBRA
I movimenti della bocca e delle labbra
IL SORRISO È SEMPRE FELICE?
Il flirt. Caso concreto in pubblicità: vigorsol.
Il disprezzo. Caso concreto in pubblicità: Patatina San Carlo.
Il sorriso. Alcune espressioni particolari
Le parole non dette
Le parole taciute. Casi concreti in pubblicità: banca
primaria e Calzedonia.
Immagine delle labbra in pubblicità
LE MANI E LA LORO IMPORTANZA NELLA COMUNICAZIONE VISIVA
Le mani e la loro gestualità
La stretta di mano
Le braccia conserte
Le braccia, alcune posizioni dominanti.
LA SEDUTA E LA POSIZIONE IN PIEDI
Alcuni esempi di seduta
Stando in piedi
La camminata
GLI EMBLEMI
L’uso degli emblemi in pubblicità
CONCLUSIONI

PREZZO

23,00

Recensioni

Recensisci per primo “GUARDA COSA TI DICO”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

    ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER













    *Tutti i campi sono obbligatori